recensione pavimento gres porcellanato effetto cemento

I pro e i contro delle piastrelle finto Cemento.

Cosa ne pensa chi ha scelto le Piastrelle finto cemento e quali opinioni al riguardo? Sappiamo con certezza che viene scelto da chi apprezza arredare in stile moderno, metropolitano e urban. I colori maggiormente utilizzati sono il grigio, dona un aspetto british e maschile alla casa e allo spazio e il beige, che rende gli ambienti eleganti e sobri, più neutri e sofisticati. Tutti concordano in un voto da 10 e lode per la facilità nella pulizia.

Indice:

  • I colori dell’effetto cemento
  • Piastrelle senza fughe
  • Gres porcellanato
  • Pro del Gres Porcellanato

I colori dell'effetto cemento

I pavimenti in ceramica finto cemento permettono un grande varietà di colori per esaltare i diversi spazi abitativi e le soluzioni d’arredo in genere. Gli esempi sono: pavimenti effetto cemento beige specialmente apprezzati su i grandi spazi come living e salotti, a cucine di design, inoltre particolarmente adatti agli ambienti esterni come verande o giardini. Il beige scaturisce luminosità, eleganza e calore : è il colore ideale per chi cerca soluzioni sul classico, per chi predilige colori morbidi e rilassanti. Il beige dona un aspetto eclatante, il risultato sono ambienti graziosi, ricercati ed eleganti. Il colore si adatta ottimamente alle pareti, aumenta la luminosità degli ambienti e dona profondità gli spazi, con classe. Per soluzioni sempre eleganti e mai banali, semplici e soprattutto assolutamente versatili.

Il color tortora risultano neutri e facili da abbinare. Il tortora crea tonalità perfette e delicate per tutti gli stili e gli spazi. Grazie alla tonalità ibrida che si colloca tra la famiglia del marrone e quella del grigio, genera sensazioni accoglienti nell’ambiente , una sfumatura morbida, per certi aspetti femminile, molto elegante, piena di classe e stile. Questo colore neutro riesce a compensare eventuali elementi d’arredo di colorazioni più decise e conferisce allo spazio un design equilibrato, essenziale e preciso. Per finire menzioniamo i pavimenti effetto cemento color grigio. E’ un colore perfetto per un design di ultimissima tendenza, dona ambientazioni rilassanti ed accoglienti e permette di trasmettere un senso di pulizia ed essenzialità. L’abbinamento principale che mette in risalto il colore grigio è il legno, infatti, insieme esaltano lo spazio dando semplicità, creano quell’effetto “stile povero”, ormai diventato uno dei più alla moda nel mondo del design.

recensione pavimento gres porcellanato effetto cemento

Piastrelle senza fughe

I pavimenti in ceramica effetto cemento sono tra i più semplici da pulire. Uno dei motivi cardini per prediligere questo tipo di piastrelle. Le fughe delle piastrelle sono di un materiale poroso, assorbono seppur in maniera contenuta liquidi, sporco e polvere. Il risultato potrebbe essere quello di una pavimentazione nel complesso rovinata che intacca la bellezza dell’intero ambiente. Invece, formati di grandi dimensioni, riducendo quindi il numero di fughe tra le piastrelle, donando un’ampiezza maggiore: stanze e bagni molto piccoli ritrovano spazio e respiro, stanze già grandi ritrovano ulteriore generosità degli spazi.




Gres porcellanato

Il termine appropriato è definirlo poliedrico: è materiale infatti che raccoglie in sé tutte le caratteristiche che lo rendono resistente, versatile e bello da vedere. Si ottiene tramite un processo di sinterizzazione di argille ceramiche, sabbia, feldspati e caolini, macinate e trasformate in microgranuli poi pressati per realizzare le piastrelle nelle varie forme e dimensioni. Nel tempo il prodotto si evolve ulteriormente arrivando a dare del filo da torcere ad altri concorrenti, quali le pietre, il marmo, il travertino e il legno, grazie ad un’attività di ricerca e sviluppo sempre più all’avanguardia, che gli operatori del settore stanno sviluppando in questi ultimi anni.

La tecnologia digitale in 3D, ha consentono grafiche ad altissime definizione per piastrelle con facce diverse l’una dall’altra, circa 100 colori, adatte ad un uso sia indoor che outdoor. Il gres era una tecnica di produzione antica, ora rivista e perfezionata con tecnologie innovative che permettono di annullare quasi i difetti ed esaltarne i pregi, per ottenere una grande varietà di formati e di finiture estetiche.

recensione pavimento gres porcellanato effetto cemento

Pro del gres porcellanato

Scegliere questo materiale rispetto agli altri risiede nei suoi vantaggi e proprietà che lo rendono valido sia per esterni che per interni:

  • Resistente agli sbalzi termici e quindi a rotture per forti cambi di temperatura.
  • Resistente all’acqua, ai prodotti chimici e agli agenti atmosferici, in quanto materiale quasi impermeabile (%assorbimento dell’acqua inferiore al 3%).
  • Resistente al fuoco e non rilascia sostanze tossiche in caso di incendio.
  • Proprietà antisdrucciolo su asciutto e bagnato.

Conclusioni

Tutti i pregi elencati negli ultimi paragrafi riguardo il gres si ritrovano anche nella finitura effetto cemento. Questo rende quindi la sua una scelta vincente per qualsiasi destinazione d’uso, sia in interno che in esterno.